Il silenzio di arte e di dei. Rendere visibile l’invisibile

Quando

02 mag 19

giovedì 02 maggio '19

Dal 18 aprile al 15 maggio le OGR - Officine Grandi Riparazioni aprono in via eccezionale le porte del Duomo, cuore spirituale - per definizione - dei riqualificati spazi di corso Castelfidardo a Torino, e invitano il proprio pubblico a intraprendere un viaggio intorno al silenzio e alle sue molte metafore, a partire dal progetto "Il velo e la fortezza. Viaggio intorno alle metafore del silenzio" del pittore torinese Max Pellegrini.
Per l’occasione sarà ospite di OGR Public Program Don Paolo Scquizzato, con un intervento dal titolo "Il silenzio di arte e di dei. Rendere visibile l’invisibile".



Il silenzio come vuoto e assenza, e ascolto. Condizione necessaria perché l'essenziale possa svelarsi. Questo è ravvisabile sia in ambito artistico dove l'oggetto artistico si dà per via di sottrazione (si pensi alla statuaria) che in ambito teologico dove il Totalmente Altro si dà quando non è più pensato, immaginato e invocato. Il silenzio dunque come prerogativa della Parola e della fecondità. Consapevolezza che "l'artista quanto meno opera più crea" (Leonardo da Vinci).

L'incontro con Don Paolo Scquizzato fa parte di una serie di iniziative sviluppate in collaborazione con Torino Spiritualità, tra cui laboratori e incontri di yoga per adulti e per bambini, che porteranno per la prima volta la contemplazione all’interno della suggestiva architettura industriale delle OGR.

Biografia

Prete attualmente a servizio nella Diocesi di Pinerolo. Dedito alla ricerca spirituale attraverso la via della Meditazione e il dialogo con la cultura contemporanea. Impegnato nel dialogo ecumenico e interreligioso. Guida in Israele, appassionato d'arte e 'inquieto' cercatore di silenzio nei deserti interiori e no.



Capienza: 100 posti

Tutti gli eventi sono gratuiti, con prenotazione obbligatoria.
Per maggiori informazioni: ogrpublicprogram@fondazioneartecrt.it

IMPORTANTE: Si garantisce l’ingresso ai titolari di biglietto fino a 15 minuti dall’inizio dell’incontro, dopo i quali i posti inoccupati saranno messi a disposizione dei non prenotati.
Prima e dopo

Transliteral Shop

Libri, cataloghi, oggetti unici e di design

Taste

Snodo: una nuova taste experience a Torino